Distributori Automatici Zero Plastica o Zero Rifiuti ?

distributori automatici zero rifiuti

Progetto Rivending – Distributori Automatici Bevande Calde Zero Rifiuti

Distributori Automatici Zero Rifiuti, appare in modo semplice e lineare come la naturale evoluzione del nostro progetto “Zero Plastica”

Confida, l’Associazione di Categoria del mondo della distribuzione automatica, da circa 5 anni ha costituito un gruppo di lavoro, denominato Vending Sostenibile.

World Matic è una delle aziende che ha partecipato ai lavori del gruppo di lavoro, sin dalla sua prima costituzione. Nel corso del mese di Febbraio 2019, le aziende del mondo del vending, si sono nuovamente riunite allo scopo di affrontare le tematiche sulla prossima Direttiva Europea sulla plastica.

Erika Simonazzi, Direttore Marketing e Comunicazione di Flo SpA, nel corso della riunione ha auspicato un concetto che ci ha letteralmente illuminato, su quello che sarò il nostro obiettivo futuro… ovvero: passare da “Zero Plastica” a “Zero Rifiuti”.

Distributori Automatici Zero Rifiuti – l’evoluzione del concetto di “Zero Plastica”.

È davvero incredibile notare come alle volte l’idea che risolva definitivamente il problema che tanto ci ossessioni, sia poi di colpo così chiara e lampate, tanto da dire… ma perché non ci abbiamo pensato prima? Distributori Automatici Zero Rifiuti è il grande obiettivo da perseguire.

Il concetto di giungere alla gestione di Distributori Automatici Zero Rifiuti è senza dubbio una soluzione di gran lunga migliore di “Zero Plastica”, in quanto presuppone il concetto di passare da una economia di tipo “lineare” a quella di tipo “circolare”.

È certamente da condividere e implementare il concetto di sostituire i materiali nocivi all’ambiente con altri eco-sostenibili, ma ancor più condivisibile creare cicli produttivi volti all’economia circolare e che producano il concetto di Distributori Automatici Zero Rifiuti.

Distributori Automatici Zero Rifiuti – Progetto Rivending

Proprio nell’ottica dell’Economia Circolare vogliamo parlarVi oggi del progetto Confida, denominato Rivending.

Il progetto RiVending è ora nella fase d’impianto pilota nel comune di Parma e si pone l’ambizioso obiettivo di raccogliere bicchieri e palette utilizzate del vending, per poi creare con il materiale raccolto, nuovi bicchieri e nuove palette da reimmettere nel ciclo produttivo della distribuzione automatica.

Con l’introduzione del progetto RiVending, l’intero settore della Distribuzione Automatica si pone come soggetto attivo, nel cercare e proporre valide soluzioni alle problematiche di sostenibilità ambientali che oggi caratterizzano il nostro vivere quotidiano.

Il progetto RiVending si fonda su di una sinergia data dalle aziende operanti nel settore del Vending, le quali curano la differenziazione dei rifiuti, dalle società Municipalizzate dei vari comuni coinvolti che raccolgono il materiale e lo trasportano presso le varie Stazioni di Trattamento e Riciclo presenti sul territorio, le quali e provvedono al trattamento e recupero di tutto il materiale ad esse conferito.

L’obiettivo finale è quello di produrre il grandissimo risultato: Distributori Automatici Zero Rifiuti, almeno nell’ambito della somministrazione delle bevande calde.

Come sempre il mondo è in continua evoluzione e le soluzioni ai vari problemi non sfuggono da questa rappresentazione, ma poter ambire alla creazione di un sistema che generi il concetto di Distributori Automatici Zero Rifiuti, appare come un motto dal valore assolutamente positivo per noi, per i nostri figli e per le future generazioni.

World-Matic

World-Matic

Founder World Matic Srl

Hai bisogno di altre informazioni?
Chiamaci al nostro numero verde.

Oppure riempi il modulo qui accanto,
ti contatteremo il prima possibile!