Distributori Automatici e Plastica – Bio Bottiglia Sant’Anna

Distributori Automatici Plastica

Già in nostri molti precedenti articoli presenti nel nostro blog, abbiamo affrontato l’argomento della Plastica presente all’interno dei Distributori Automatici.

Semmai te li fossi persi e volessi approfondire la questione, visita pure il nostro Blog. All’interno di esso, abbiamo dato vita a tutta una serie di articoli, vertenti un nostro percorso di Sostenibilità Ambientale. 

Siamo partiti dall’approfondire la questione dei bicchieri in plastica, esaminando poi la sostituzione dei prodotti plastici in genere… presenti all’interno del Distributore Automatico di Bevande Calde.

Ora con questo nostro articolo, vorremmo affrontare lo spinoso argomento delle bottigliette d’acqua in plastica , e su cosa offra il mercato per limitare i connessi problemi d’inquinamento ambientale.

Distributori Automatici Zero Plastica – Utilizzo di Bioplastiche 100% Compostabili

Da lunedì 04 febbraio 2019, Sant’Anna immette sul mercato Vending le sue Bio Bottiglie 100% compostabili. Affrontiamo l’argomento, allo scopo di portarvi a conoscenza di questa graditissima novità.

I Distributori Automatici e Plastica rappresentano un argomento ancora molto controverso. Siamo ancora incerti su quale sia la giusta via da seguire, tra queste l’utilizzo di materiali innovativi ed a basso impatto ambientale, rappresenta certamente una delle strade maestre da seguire.

Distributori Automatici e Plastica – Cosa s’intende con “Plastica 100% Compostabile”?

Togliamoci dalla testa che prendere un materiale seppure certificato 100% compostabile e gettarlo dove capiti, voglia poi significare che lo stesso subisca il processo di degradamento previsto. I materiali certificati come “Compostabili“, è bene ribadirlo… necessitano di essere trattati negli appositi impianti di compostaggio Industriale. 

Le Bio bottiglie Sant’Anna si decompongono in 80 giorni di compostaggio, sempre che vengano smaltiti negli appositi siti industriali di compostaggio. Ci preme sottolinearlo perché se smaltiti in modo diverso, rischiano di arrecare lo stesso danno ambientale della plastica tradizionale.

Distributori Automatici e Plastica – Cosa compone la Bioplastica?

Nel caso della bottiglia Sant’Anna, il materiale utilizzato per produrre la Bio Bottiglia è il PLA… ma cos’é e da dove proviene?

Le Bio Bottiglie come già detto, sono realizzate con il PLA (Acido Polilattico) estratto dalla macinazione del Mais. Il PLA, si caratterizza per le bassissime temperature necessaria per dare inizio alla sua decomposizione.

Provenendo da materiali vegetali, la produzione delle bottiglie in PLA non vede l’uso di Petrolio o suoi derivati, che al contrario caratterizzano i manufatti in plastica tradizionale.

A decorrere dal mese di Febbraio 2019, introdurremo all’interno dei nostri distributori automatici alcune selezioni di acqua Sant’Anna BIO Bottle, allo scopo di testarne il gradimento da parte dei nostri utenti e clienti.

World Matic ritiene che introdurre all’interno dei propri distributori automatici l’Acqua Sant’Anna BIO; rappresenti una valida implementazione del nostro progetto, denominato: “Zero Plastica“.

L’uso di materiali che comportino la riduzione della produzione di CO2, rappresenta un effetto secondario ma non meno importante di quello di eliminare la plastica tradizionale dalla vita di tutti i giorni. In quanto va a contrastare quel triste fenomeno che conosciamo sotto il nome di Effetto Serra, responsabile dell’innalzamento della temperatura sul nostro Pianeta.

World-Matic

World-Matic

Founder World Matic Srl

Hai bisogno di altre informazioni?
Chiamaci al nostro numero verde.

Oppure riempi il modulo qui accanto,
ti contatteremo il prima possibile!