Distributori Automatici Bevande Plastic Free

Distributori Automatici Bevande Plastic Free

Distributori Automatici Bevande Plastic Free – le novità del mercato

I distributori automatici bevande Plastic Free hanno rappresentato quello che potremmo definire il leitmotiv del periodo pre-Covid.

Credo che tutti noi ricordiamo le famigerate “crociate” contro la plastica e soprattutto contro quei prodotti plastici cosiddetti monouso, che però proprio durante il Covid ci hanno dimostrato che in alcuni casi… il “monouso” si renda davvero necessario.

Ora che sembrerebbe tutto stia tornando lentamente alla normalità, vogliamo segnalarti una novità presentata da Wami che sempre nel concetto del monouso, propone un nuovo packaging in Alluminio per la sua Acqua.

Distributore Automatico Plastic Free e Sostenibilità Sociale

La storia del Brand Wami ci parla di come sia stato possibile coniugare il distributore automatico bevande e sostenibilità sociale, attraverso l’adozione di un nuovo concetto di “valore” che andasse ben oltre il prodotto medesimo.

Wami è riuscita a coniugare la realizzazione di progetti di Sostenibilità Sociale, abbinati all’acquisto di prodotti a largo consumo come ad esempio l’acqua.

Come ti abbiamo anticipato la novità di cui vogliamo parlarti oggi è rappresentata dall’approdo di Wami verso il concetto del plastic free, così tanto acclamato e divenuto di moda soprattutto al Distributore Automatico di Bevande.

L’acqua Wami, inizialmente distribuita nella bottiglina in RePet al 50%, ora aggiorna la propria offerta presentandosi sul mercato con un nuovo formato lattina in alluminio da 500 ml circa.

Distributori Automatici Bevande No Plastica?

Il vero valore aggiunto nel somministrare l’Acqua Wami attraverso i Distributori Automatici Bevande, non risiede solo nel concetto del cosiddetto Plastic Free.

Attraverso l’acquisto dei prodotti Wami al distributore automatico bevande, parteciperai al finanziamento di progetti volti alla creazione di pozzi d’acqua in favore delle popolazioni Africane.

Vediamo nell’elenco di seguito descritto, i punti di forza del progetto Wami, che in apparenza può sembrare un solo acquisto di Acqua, ma nella realtà si dimostra come un concentrato dell’esperienza di sostenibilità sociale ed ora anche ambientale, vediamolo meglio nell’elenco sottodescritto:

  1. due diverse possibilità di packaging entrambi eco-sostenibili:
    • packaging in PET da 500 ml  con 50 % di re-PET
    • packaging in ALLUMINIO da 500 ml circa
  2. attraverso l’acquisto del prodotto, si finanziano progetti di costruzione di pozzi di acqua per la popolazione Africana;
  3. inquadrando il QR-code presente sulla lattina, potrai conoscere la famiglia Africana a cui si sta donando acqua;
  4. Wami partecipa inoltre al progetto WAMIzzonia, atto al rimboschimento di alberi in determinati territori.

Distributori Automatici Bevande Alluminio o PET?

Nel nostro precedente articolo ti abbiamo illustrato i  distributori automatici bevande Progetto Rivending, comunicandoti la novità data dall’estensione del progetto anche al recupero del PET.

Il Progetto Rivending, progetto di eco-sostenibilità elaborato dall’intera filiera del vending, punta alla creazione di politiche di economia circolari anche al distributore automatico ed a favorire il riciclo del PET.

Oltre a parlarti dei distributori automatici bevande Plastic Free e delle possibilità date dal suddetto Progetto Rivending, nell’articolo ponevamo l’accento soprattutto sul fatto che ad oggi regni sovrana la disinformazione su tutta la materia del cosiddetto Plastic Free.

Nell’eseguire attenti studi di quanto avviene alle Vending Machine all’uscita di ogni nuovo prodotto, abbiamo riscontrato che il cliente è sempre più orientato all’acquisto di prodotti che “almeno in apparenza” rappresentino un elemento di sostenibilità da un punto di vista ambientale.

Volutamente parliamo di “almeno in apparenza”, perché sinceramente non saremmo così tanto meravigliati di apprendere che un’iniziativa in apparenza buona come l’uso della lattina in alluminio, abbia poi per assurdo… un impatto sull’ambiente ancor maggiore rispetto re-Pet 50% che compone l’altro formato di vendita dell’Acqua Wami.

Distributori Bevande Plastic Free e Progetto #IoSonoInformato

Proprio per la grande confusione nata nell’ultimo periodo sulla questione Plastic Free, ci premeva per il momento darti l’informazione vertente la possibilità di avere lattine in alluminio all’interno del distributore automatico al posto delle classiche bottigline in PET o re-PET.

Per gli ulteriori approfondimenti ti rimandiamo al mese di settembre 2020, quando avrà inizio il nostro progetto “#IoSonoInformato” che vedrà protagonisti tutti gli esperti del settore ambientale e di filiera su tutta la questione Plastic Free.

Il nostro progetto punta ad approfondire tutte le possibilità offerte dal mercato, a valutarle nel merito per raccoglierne tutte le informazioni necessarie a compiere delle scelte di assoluta consapevolezza.

World-Matic

World-Matic

Founder World Matic Srl

Hai bisogno di altre informazioni?
Chiamaci al nostro numero verde.

Oppure riempi il modulo qui accanto,
ti contatteremo il prima possibile!