Vantaggi dei distributori d’acqua con borracce per l’ufficio.

Vantaggi dei distributori d'acqua con borracce per l'ufficio.
Vota questo contenuto

Chi lavora in ufficio sa bene quanto il distributore d’acqua per borracce sia uno strumento fondamentale sul luogo di lavoro perché permette di calmare la sete, utile nelle stagioni estive che porta a sudare molto, mentre al contempo offre la possibilità di passare qualche momento di relax, per staccare la spina dalla frenesia lavorativa e scambiare qualche chiacchiera con i colleghi, in modo da creare un ambiente di lavoro più salutare e rilassato.


Non tutti, però, hanno già adottato questa linea di pensiero e in ancora troppi studi professionali è facile trovare un dispenser a boccione d’acqua, spesso accompagnato dai classici bicchieri di plastica e cestini stracolmi di spazzatura che se non adeguatamente e giornalmente rimossa, rischiano di cadere a terra e creare in ogni caso un ambiente lavorativo brutto da vedere, con risultati pessimi se capita di ospitare clienti.

Per questo motivo, chi possiede un ufficio e questo sistema a dispenser dovrebbe valutare seriamente i vantaggi dei distributori d’acqua con borracce. Per sintetizzare un po’ le argomentazioni, basta dire che questi sono più economici, efficienti e soprattutto rispettosi per l’ambiente.

Benefit per i dipendenti in azienda

Il primo vantaggio di un distributore d’acqua a borracce è sicuramente relativo ai dipendenti. Questi, infatti, potranno usufruire di un sistema tecnologicamente avanzato direttamente nel loro luogo di lavoro e non saranno costretti a portare da casa delle bottiglie di plastica ingombranti e scomode da tenere dentro la borsa o, ancora peggio, a mano.

L’acqua è fondamentale per permettere a chiunque di stare bene e pertanto non può mai mancare, così come i distributori di snack di ogni tipo. Inoltre, i distributori d’acqua con borracce di WorldMatic hanno il vantaggio di permettere l’erogazione di questo liquido in diverse formulazioni e tipologie, che non si limitano alla temperatura della stessa ma vanno oltre.

Ad esempio, rispetto al classico boccione, i distributori d’acqua possono essere calibrati in modo che permettano l’erogazione a temperatura ambiente oppure più o meno fredda a seconda dell’utente. Inoltre, l’acqua ottenuta in questo modo viene filtrata per garantirne la purezza e l’assenza totale di salinità o di sostanze inquinanti, aspetto che non sia immediatamente verificabile per quanto riguarda invece l’acqua del rubinetto. Inoltre, un distributore automatico può essere personalizzato in modo che dispensi anche acqua frizzante fredda, naturalmente gassata sul momento, a seconda dei propri gusti. In questo modo, oltre a placare la sete, si permette al dipendente di godere di un momento di vero e proprio relax durante il lavoro che altrimenti gli sarebbe estraneo.

Risparmio di plastica

Il secondo beneficio del distributore d’acqua per borracce, come accennato, è relativo alla possibilità di limitare l’utilizzo e lo spreco di plastica per le attività lavorative. Il classico boccione, in tal senso, richiede che il dipendente abbia con sé una bottiglietta di plastica, oppure la predisposizione di un dispenser di bicchieri.

Secondo le stime operate da varie realtà che si occupano di impatto ambientale, in un ufficio che lavora con 50 persone, utilizzando sistemi di distribuzione dell’acqua con borracce è possibile risparmiare 225 kg di plastica all’anno, riducendo l’impatto ambientale per quanto riguarda l’emissione di anidride carbonica di circa 200 kg. Inoltre, l’acqua così prodotta viene filtrata attraverso degli appositi strumenti garantiti e salutari – come gli ioni di argento o i raggi ultravioletti – e può essere consumata senza alcun rischio per la salute.

Da ultimo, bisogna considerare che il risparmio di plastica in ufficio utilizzando un sistema di distribuzione con borracce permette, in sintesi, di non dover ricorrere ad imprese di pulizie o personale addetto allo svuotamento dei cestini della spazzatura.

Questi, quando sono presenti i bicchieri per il boccione, si riempiono in poco meno di una giornata e spesso traboccano, con il rischio di compromettere la salubrità estetica dell’ambiente che tra l’altro impatta fortemente con le performance dei lavoratori impiegati. I dipendenti che possiedono un distributore automatico, invece, possono utilizzare le loro borracce in alluminio per bere e rispettare l’ambiente senza perdere qualità dell’acqua.

Differenza fra comodato e acquisto:

Assodato che i vantaggi dei distributori d’acqua con borracce per ufficio superano di molto quelli del boccione, si apre la questione sul loro approvvigionamento. I macchinari che erogano l’acqua hanno un costo che, se rapportato a quello di comprare un boccione, non è per nulla eccessivo e, anzi, conveniente.

Molti titolari di azienda si chiedono però se convenga prendere in comodato o acquistare un distributore d’acqua. Ma quali sono le differenze fra le due possibilità?


Con il comodato è possibile risparmiare sull’acquisto iniziale e le spese di manutenzione in caso di malfunzionamento o rotture. Il comodato è sostanzialmente un noleggio del macchinario che permette di utilizzarlo e tenerlo in ufficio senza, però, acquistarne a titolo definitivo la proprietà.

Si paga con il tempo e solitamente all’interno del canone mensile che è necessario corrispondere al fornitore sono compresi lavori di manutenzione, cambio dei filtri e delle sostanze che rendono frizzantina o fredda l’acqua erogata.

L’acquisto di un distributore d’acqua per borracce, invece, permette di diventare gli unici proprietari del macchinario. Questo significa che non è necessario firmare un contratto di lunga durata con il fornitore e che il macchinario può essere gestito autonomamente sia per quanto riguarda la sostituzione dei filtri che per l’aspetto relativo al cambio e rigenerazione dei sistemi che permettono di erogare acqua fredda e frizzante per le borracce dei dipendenti. In caso di rottura del macchinario, bisogna chiamare un tecnico proprio, anche di fiducia, per la riparazione.

Distributore Acqua per Borracce – Kalla

Un’ottima scelta per quanto riguarda l’acquisto o il comodato di un distributore d’acqua per borracce è Kalla di WorldMatic. Questo distributore è molto funzionale e permette di erogare vari tipi di acqua pulita, fresca e salutare in maniera automatica e semplice. Innanzitutto, il prodotto non ha bisogno di contenere all’interno un boccio, perché si collega direttamente all’allaccio idrico dell’ufficio ed eroga l’acqua solamente dopo averla depurata tramite degli appositi filtri interni di altissima qualità.

Distributore Acqua per Borracce – Kalla

Al centro del macchinario, Kalla dispone di un buco dove inserire la borraccia, protetto da una lastra di plexiglass per impedire schizzi.

Per ottenere la fuoriuscita dell’acqua, il distributore per borracce si controlla integralmente tramite un touch screen che è possibile personalizzare con annunci ed immagini, mentre il sistema di pagamento può essere digitale oppure in contanti. I circuiti digitali accettati sono vari, anche in valute diverse dall’euro.

Fra le acque prodotte da Kalla ci sono, naturalmente, la classica naturale fredda, filtrata a dovere prima dal sistema agli ioni di litio del prodotto e poi servita tramite un tubo antibatterico. La stessa può anche essere erogata a temperatura ambiente nelle medesime modalità. Per gli amanti delle bollicine, invece, è possibile ottenere acqua gassata secondo varie gradazioni di frizzantezza.

giovanni@searcus.ch

giovanni@searcus.ch

Hai bisogno di altre informazioni?
Chiamaci al nostro numero verde.

Oppure riempi il modulo,
ti contatteremo il prima possibile!