Quanto costa affittare un distributore automatico?

Quanto costa affittare un distributore automatico
5/5 - (1 vote)

Avviare un’attività di distributori automatici richiede una pianificazione accurata, i costi e il budget del quale si deve disporre possono variare a seconda di molteplici fattori.
Fra gli elementi che possono influenzare le spese sostenute è possibile citare l’ambito nel quale si vuole operare.

Gli studi effettuati rilevano come il settore maggiormente selezionato da coloro che decidono di avviare tale attività concerne i distributori automatici di caffè e bevande.
In considerazione dell’elevato costo che può comportare l’acquisto di un distributore automatico una soluzione ottimale può essere quella di affittarlo o noleggiarlo. World Matic fornisce un innovativo servizio di noleggio di distributori automatici a Roma comodato d’uso.

I costi riguardanti l’affitto di un distributore automatico possono mutare in relazione alla specifica zona e alla città nella quale viene utilizzato: a seconda dello spazio affittato e della specifica città tali costi possono variare dai 200 sino ai 1000 euro.

La decisione di affittare i distributori automatici anziché acquistarli è particolarmente indicata per quelle persone che intendono intraprendere un’attività in tale settore.
La scelta in questione permette infatti di avviare questa impresa sostenendo dei costi non particolarmente elevati.

Burocrazia e permessi necessari

Avviare un’attività di distributori automatici comporta numerose spese sia con riferimento ai costi burocratici che per l’affitto.

Fra le spese che si sostengono per avviare un’impresa nella quale si impiegano i distributori automatici non vi sono solo quelle relative ai prodotti che vengono introdotti al loro interno: fra queste, infatti, si devono citare quelle concernenti l’iter burocratico e costi riguardanti l’affitto del locale nel quale sono installati questi dispositivi.

Le spese burocratiche possono variare a seconda della specifica tipologia di attività che si intende avviare, il costo per l’apertura di una ditta individuale o di una società può andare dai 1000 sino anche a 2000 euro.

Sempre in merito alle spese da sostenere vi sono quelle dell’apertura di una posizione presso l’Inps, nel momento in cui si provvede all’iscrizione non si sostiene alcun costo.
Successivamente all’iscrizione si dovrà tuttavia corrispondere ciascun trimestre una somma pari a 900 euro.

Fra le spese da sostenere occorre citare anche quelle inerenti alle richieste dei permessi e della SCIA. In considerazione delle normative previste all’interno del nostro paese al fine di poter avviare un’attività è necessario richiedere e ottenere molteplici permessi i quali vengono rilasciati dagli organismi preposti.

Nel contesto concernente l’attività relativa ai distributori automatici i costi per poter ottenere i permessi possono variare dai 500 ai 1000 euro.

Per le persone che sono invece prevalentemente interessate a noleggiare un distributore automatico è possibile farlo con un costo settimanale che va dai 10 ai 30 euro, mentre un distributore più piccolo ha costi lievemente minori. Quanto più a lungo il distributore viene noleggiato e più l’importo sarà alto.

Render OPERA

Le tariffe risulteranno inferiori rispetto a quelle standard, date invece a chi noleggia il prodotto per almeno una o due settimane. Sia l’acquisto sia il noleggio di distributori automatici può portare a svariati benefici per la propria attività ed è possibile fare una scelta tra le due soluzioni in considerazione delle proprie esigenze e preferenze.

Nell’operare una scelta rispetto alle due diverse opzioni è necessario naturalmente considerare il budget del quale si dispone.

Svantaggi di comprare un distributore automatico

Qualunque attività imprenditoriale implica dei rischi soprattutto quando si decide di acquistare dei macchinari, quanto appena detto trova applicazione anche con riferimento ai distributori automatici.

Uno dei principali svantaggi dell’acquisto di un simile prodotto si riscontra in merito alle spese di manutenzione o riparazione eccessivamente costose.

Questi dispositivi per loro natura sono macchinari sensibili e suscettibili alle rotture con il passare del tempo.

Un ulteriore svantaggio dell’acquistare un distributore automatico consiste nella loro elevata sensibilità alla rottura. Nello specifico, anche un piccolo danno tecnico potrebbe comportare un costo davvero elevato per una semplice manutenzione.
Inoltre, l’acquisto di questo prodotto può essere costoso in quanto le aziende che vendono tali macchinari difficilmente offrono degli sconti o l’opportunità di poter pagare a rate.

World Matic: noleggio e comodato d’uso

World Matic al fine di soddisfare le esigenze sollevate dalle imprese ha deciso di proporre un innovativo servizio di noleggio comodato d’uso.

Questo rappresenta uno dei principali leader nel settore dei distributori automatici di bevande, la sua offerta è stata studiata e definita in modo tale da risultare conveniente e competitiva per i clienti che decidono di affidarsi al servizio in questione.

Una delle ragioni del successo di World Matic è relativa alla sua capacità di soddisfare completamente le esigenze dei clienti, grazie al suo servizio competitivo è in grado di offrire al proprio pubblico il necessario affinché quest’ultimo possa fruire di un’area break confortevole.

Tale opportunità è frutto del servizio di smart vending offerto da quest’azienda in ragione del quale è possibile offrire un’area del tutto personalizzata nella quale sono presenti dei distributori automatici di ultima generazione aventi una connessione a internet.

Il servizio si basa sul comodato d’uso, uno dei principali vantaggi è costituito dal fatto che al suo interno si hanno molteplici contenuti opzionali totalmente gratuiti finalizzati a soddisfare pienamente le esigenze dei clienti: fra questi si possono citare, ad esempio, la personalizzazione del distributore automatico con il logo aziendale del cliente o l’installazione di display video.

I display video sono una innovazione introdotta da World Matic nel settore dei distributori automatici, questi ultimi consentono di riprodurre in tempo reale delle comunicazioni ai clienti presenti all’interno delle aree break.

La formula del comodato d’uso e del noleggio offerta da quest’azienda rappresenta un’opportunità per le imprese e i clienti, i quali potranno usufruire di un servizio senza dover operare alcun tipo di investimento monetario.

Editor

Editor

Hai bisogno di altre informazioni?
Chiamaci al nostro numero verde.

Oppure riempi il modulo,
ti contatteremo il prima possibile!