Addio alla plastica anche nel vending: distributori automatici plastic free

distributori automatici zero plastica

Il tema dell’ecologismo è oggi molto sentito e per questo motivo si rende necessaria una rivoluzione anche nel mondo delle vending machine, con l’utilizzo di distributori automatici plastic free.

Infatti, i distributori automatici sono, nell’immaginario comune, uno dei maggiori simboli della produzione di plastica monouso, che verrà presto vietata dalla Camera con la legge di delegazione europea. Questa legge vieterà l’utilizzo di alcuni prodotti monouso.

Questo non segnerà certo la fine dei distributori automatici. Esistono infatti molti modi di adattare distributori automatici plastic free ed evitare quindi l’impatto ambientale che altrimenti deriverebbe dall’utilizzo diffuso delle vending machine.

Il riciclo è il primo passo verso un mondo meno inquinato

Naturalmente, dove possibile sarebbe bene evitare in toto l’utilizzo della plastica. Ma d’altro canto, è a causa di uno scorretto smaltimento se la plastica che inevitabilmente utilizziamo va a formare le distese di plastica negli oceani che tutti abbiamo visto in video pubblicati sui social o mostrati dai telegiornali. Ti sarà sicuramente capitato, infatti, di bere un caffè da un bicchiere di plastica alla macchinetta e non trovare nelle vicinanze il giusto cestino nel quale gettare il contenitore. Perciò, oltre all’utilizzo di materiali sostitutivi, dove possibile, sarebbe necessario che i distributori automatici fornissero l’input per sviluppare la sostenibilità ambientale negli utenti.

Un esempio di ciò è l’idea di abbinare dei compattatori ai distributori, quando non è possibile avere dei distributori automatici plastic free. Considerando che le vending machine sono utilizzate ogni giorno da milioni di persone, infatti, dare agli utenti la possibilità di riciclare i propri scarti è esso stesso un modo di trasmettere una coscienza ecologica.

Il problema del riciclo, inoltre, si pone anche nei confronti di alcune alternative fornite dai distributori plastic free: sarebbe infatti inutile fornire bottigliette o altri contenitori in materiali alternativi se questi materiali sono di difficile riciclo, ad esempio se è richiesto di separare la bottiglia e il tappo. Questo potrebbe portare gli utenti più sbadati o disinteressati a non rispettare la differenziazione e quindi a vanificare gli sforzi compiuti per cercare un materiale alternativo.

Sostenere l’economia circolare per produrre meno rifiuti

Il Green Deal europeo, precedentemente citato, ha la funzione di sostenere l’impiego di un’economia circolare, che si fondi cioè sul riutilizzo e il riciclo dei materiali. L’economia circolare implica l’estensione del ciclo di vita dei prodotti e si contribuisce a creare meno rifiuti.

Un passaggio dall’economia lineare, che consuma e poi getta via, all’economia circolare, implica che accanto all’utilizzo, per quanto possibile, di prodotti in materiali eco sostenibili, si ripensi anche l’intero ciclo produttivo. Un esempio di ciò è quanto pensato dal progetto RiVending.

Aggirando il problema dei prodotti monouso, RiVending si propone di raccogliere bicchierini e palette forniti dalle vending machine e riciclarli per creare nuovi bicchierini e palette, reimmettendo la plastica nel processo produttivo. In questo modo, anche in assenza di distributori automatici plastic free, la plastica utilizzata non costituirà un rifiuto, ma una nuova risorsa.

Soluzioni green: i distributori automatici plastic free sono già realtà

Se ancora non sei convinto che l’utilizzo della plastica possa essere sostenibile per l’ambiente, non temere: i distributori plastic free sono ormai una tipologia molto diffusa tra le vending machine.

Per quanto riguarda bicchieri e palette di plastica, è piuttosto facile ottenere un’alternativa altrettanto valida, che forse avrai già sperimentato. Infatti, in molti distributori i bicchieri di plastica sono stati sostituiti da bicchieri in carta e le palette fornite sono in legno. Questi prodotti sono dotati di una certificazione PEFC, che attesta che i materiali utilizzati provengono da foreste gestite in maniera sostenibile.

Ma se questa soluzione è applicabile nei confronti dei contenitori per bevande calde, lo è meno per quel che riguarda le classiche bottigliette di plastica. Anche se ad oggi esistono in commercio contenitori di acqua in tetrapak, non si può dire che siano la norma. Per questo motivo, molte aziende si stanno impegnando a sviluppare materiali alternativi.

In alcuni casi non è del tutto possibile realizzare dei distributori automatici plastic free, ma quantomeno è possibile integrare prodotti in rPET, ossia il PET riciclato. Ad esempio, la Coca-Cola, anche grazie all’impegno nella sostenibilità sociale dello stabilimento di Marcianise, si sta adoperando per passare dall’attuale bottiglia in PET costituita da una percentuale del 10% da rPET ad una bottiglia dove il materiale riutilizzato costituirà il 50% del prodotto nel 2025.

Invece, alcune aziende hanno già conseguito l’obiettivo di sviluppare prodotti ecogreen, con un impronta ambientale ridotta, e persino in bioplastica, ossia un materiale 100% compostabile. È il caso delle bottigliette d’acqua Sant’Anna, che sono costituite da un materiale di origine vegetale e sono in grado di decomporsi in soli 80 giorni. Tutto ciò resta però possibile solamente se le bottigliette sono smaltite nell’apposito sito di compostaggio.

Se anche tu vuoi fare la tua parte per ridurre l’impatto ambientale del tuo consumo quotidiano, cerca quando possibile di utilizzare distributori automatici plastic free, ad oggi in commercio, e presta in ogni caso attenzione a come ricicli i tuoi scarti.

È importante che ognuno di noi presti attenzione a quei comportamenti, anche inconsapevoli, che causano un danno all’ambiente. Solamente modificando le nostre abitudini è possibile creare un cambiamento su larga scala.

World-Matic

World-Matic

Founder World Matic Srl

Hai bisogno di altre informazioni?
Chiamaci al nostro numero verde.

Oppure riempi il modulo qui accanto,
ti contatteremo il prima possibile!