Distributori Automatici Caffè Plastica e Crediti Carbonio

Distributori Automatici Caffè Plastica Crediti Carbonio

Distributori Automatici Plastica e Carbon Free – come aiutare l’Ambiente

I Distributori Automatici caffè Plastica sono davvero così dannosi alla salute del nostro Pianeta? o almeno, lo sono così come tutta una serie di comunicazioni istituzionali stanno proponendoci?

Prima di questo periodo di Pandemia, la comunicazione che si era venuta a creare aveva portato tutti noi a chiederci:

“ma tutto l’inquinamento da Plastica del Pianeta passa attraverso l’uso di un distributore di bevande ?”

Noi che operiamo nel settore dei distributori automatici bevande abbiamo più volte pensato:

“ma é possibile che siamo la causa di tutti questi problemi Ambientali derivanti dall’inquinamento da Plastica?”

La nostra Analisi nel mondo dei distributori automatici bevande in comodato d’uso, é iniziata senza difese di ruolo o giudizi precostituiti.

Abbiamo più semplicemente analizzato cosa il consumatore faceva all’atto della sua consumazione al distributore bevande.

Distributori Automatici Caffè e Bibite cosa abbiamo osservato?

  1. Per prima cosa abbiamo appurato che le consumazioni ai distributori automatici bevande e snack posso essere definite “consumazioni di prossimità”, ovvero consumate appena acquistate e comunque per la maggior parte di esse eseguite in prossimità dei distributori caffe o dei distributori bibite.
  2. il rispetto della raccolta differenziata non é sempre preciso, e spesso non é riposta una grandissima attenzione nel curare l’area di Raccolta dando chiare indicazioni su come andrebbe eseguita;
  3. Abbiamo verificato poi, che l’acqua in bottiglia é spesso l’unico prodotto che viene portato alla propria postazione di lavoro anziché essere consumata in prossimità del distributore automatico bevande;
  4. abbiamo osservato che spesso le persone intente a consumare ai distributori automatici comodato d’uso sono quasi alla ricerca di qualcosa su cui porre la propria attenzione e comunque sembrano avere un atteggiamento tipico di chi ha la mente libera per recepire nozioni o messaggi.
  5. Gli utenti ai distributori automatici di bevande, sembrerebbero disposti ed aperti al dialogo, di fatto sono alla ricerca di qualunque informazione gli conceda una breve evasione dalla loro routine lavorativa.

Distributori Automatici Bevande Plastica e CO2

La plastica é senza dubbio un grande problema ambientale, ma se dovessimo stilare una classifica dei problemi ambientali legati all’inquinamento, al primo posto andrebbe inserita senza dubbio alcuno la forte presenza di CO2 in atmosfera ed i relativi e conseguenziali cambiamenti climatici in corso.

Purtroppo nonostante i periodi di Lock Down dovuti all’emergenza COVID, il livello di CO2 in atmosfera é continuato a salire mietendo nuovi e tristi record di concentrazione in atmosfera.

La questione della cosiddetta carbon neutrality si raggiunge cercando di neutralizzare la quantità di Carbonio (carbon fotoprint) prodotta da ciascuna attività produttiva, commerciale e più generalmente prodotta dall’attività di ognuno di noi.

Ovviamente non saranno le macchine distributori automatici a creare situazioni di abbattimento della CO2 risolutive dell’attuale emergenza. 

L’obiettivo é quello di incentrare le attività di tutti noi nel cercare di compensare la produzione di Carbonio, adottando materiali e stili di vita che producano o premiano prodotti e servizi che pongono tra i loro requisiti un contenimento o compensazione della CO2.

Distributori Automatici Bevande Calde e Carbon Netrality

Osservando il video di Alex Bellini che ti riproponiamo qui di fianco, abbiamo avuto la conferma e la risposta a tutte le nostre perplessità circa la triste nomea che la plastica si fosse fatta negli ultimi tempi.L’inquinamento da Plastica é un vero ed enorme problema, ma che non risiede nella Plastica in quanto tale, ma come per la produzione della CO2, ha un unico interlocutore e responsabile: NOI!

La Plastica come giustamente osserva Alex Bellini é una risorsa che per assurdo appare come la migliore proprio per aiutare il nostro ambiente. Si presta ad essere riciclata come nessun’altro materiale fa. Sembra nata proprio per essere inserita in attività di economia circolare.

La plastica é un prodotto che non ha mai fine, proprio per questo ideale ad essere Riciclata, ma devastante se utilizzata in modo improprio, se gettata nell’ambiente per l’appunto. 

Per questo abbiamo bisogno di Educare tutti al rispetto di norme elementari sulla Raccolta differenziata e far capire quanto lo sforzo di ognuno di noi é importante per aiutare il nostro Pianeta.

Distributori Automatici Alimenti e Bevande cosa proponiamo?

Negli ultimi due anni, ci siamo adoperati per analizzare il problema dell’inquinamento da plastica, nel nostro blog puoi trovare tutta una serie di articoli che testimoniano il nostro percorso:

  1. Distributori Automatici Ambiente – Quali Scenari?
  2. Zero Plastica ai Distributori Automatici – Il Nostro Progetto
  3. Distributori Automatici Bevande Zero Plastica
  4. Distributore Automatico Zero Plastica – Bicchiere Carta PEFC
  5. Distributore Automatico Economia Circolare o Zero Plastica?
  6. Distributori Automatici Plastica – Bio Bottiglia Sant’Anna
  7. Distributori Automatici Zero Plastica o Zero Rifiuti?
  8. Distributore Automatico Zero Rifiuti – Alternative alla Plastica
  9. Distributore Automatico Borraccia Acqua
  10. Distributori Automatici Plastic Free – Riflessioni
  11. Progetto Rivending – Distributori Automatici Plastic Free
  12. Distributori Automatici Bevande – Progetto Rivending PET
  13. Plastic Free Distributori Automatici Bevande
  14. Distributori Bevande Plastic Free – cosa possiamo fare?

Dopo tanto approfondimento siamo giunti alla stessa conclusione di Alex Bellini: la plastica é una risorsa!

Il problema dell’inquinamento da plastica é assolutamente reale, e va combattuto senza tregua, ma non demonizzando la Plastica ma a nostro avviso, cambiando radicalmente il nostro modo di considerarla. Ovvero, giudicandola non più come un rifiuto, ma come una risorsa da riciclare sempre!

Per questo motivo abbiamo ideato il progetto RiVending che trovi descritto nel dettaglio tra articoli sopra riportati.

Vending Distribuzione Automatica e compensazione CO2

Questa é la nuova frontiera su cui impegnarsi senza riserve di alcun tipo.

Tendere ogni nostra azione al raggiungimento della cosidetta Carbon Netrality, ovvero attivare servizi e prodotti che ci permettano di compensare la quantità di CO2 che produciamo.

Per questo motivo World Matic introdurrà nei propri distributori automatici il bicchiere Hybrid 40, dove il numero 40 indica la % di CO2 risparmiata rispetto ad un bicchiere tradizionale. Il suo carbon footprint migliora del 16,5% rispetto ad un bicchiere in carta per distributori di bevande.

Distributori Automatici Caffè da Zero Plastica a Zero CO2

La nuova frontiera, unica ed incontrovertibile é rappresentata dall’obiettivo di produrre meno CO2 possibile nella nostra attività giornaliera, nei nostri acquisti e più genericamente nel nosrto vivere quotidiano.

Nei prossimi giorni sul nostro Blog seguiranno ulteriori Articoli volti ad approfondire l’argomento.  Al momento abbiamo voluto porre una pietra miliare che desse notizia di quella che sarà la via maestra da seguire per centrare il nostro obiettivo di sostenibilità con il nostro amato pianeta Terra.

…ricordiamoci, siamo ospiti e non padroni del nostro amato pianeta Terra!

World-Matic

World-Matic

Founder World Matic Srl

Hai bisogno di altre informazioni?
Chiamaci al nostro numero verde.

Oppure riempi il modulo qui accanto,
ti contatteremo il prima possibile!